IZ4AKO CW INTERFACE - Last Update 07/11/2011

USB CW INTERFACE

Descrizione

Da poco tempo mi sono appassontato ai contest ai quali partecipo senza troppe pretese operando come SOCW Singolo Operatore CW.
L'attivitą di contest presuppone al giorno d'oggi la necessitą di utilizzare un buon software. Io ho scelto di usare l'ottimo QARTEST per le operazioni di log e di manipolazione in CW. Per quest'ultimo punto e' necessario interfacciare il pc all'ingresso keying della radio.
Sono possibili diverse strade le quali fanno riferimento o ad una porta parallela oppure ad una porta seriale libera del PC. Al giorno d'oggi queste porte non sono pił installate nei pc essendo obsoletate dallo standard USB.
In generale nulla vieta l'acquisto di una interfaccia USB/parallela o USB/seriale in modo da sviluppare la vera e propria interfaccia verso la radio in modo canonico, pero' il primo vero problema che si potrebbe riscontrare e' il non funzionamento dell'interfaccia USB/seriale o USB/parallela con il software di contest.
Il motivo e' legato al driver che inevitabilmente deve essere installato sul PC per far funzionare tale interfaccia. Il fatto che non funzioni con i software di contest non significa che non funziona in generale come interfaccia USB/seriale o USB/parallela per cui risulta anche difficile il "reso per merce difettosa". In sintesi si rischia di dover acquistare piu' di un dispositivo prima di trovare quello buono.
L'interfaccia che propongo e' basata su un chip il cui driver e' perfettamente funzionante con QARTEST e con altri sw di contest.Il chip opera una conversione da USB a seriale per cui viene visto dal sistema come una porta COM aggiuntiva. Della porta COM virtuale vengono utilizzati i due segnali RTS e DTR che vanno ad attivare due fotoaccoppiatori che si comportano come due rele' con il vantaggio di isolare completamente il mondo del PC dal mondo della radio.

Schema a blocchi


Schema elettrico


Prototipo


Il prototipo e' realizzato con componenti SMD a parte gli optoisolatori in quanto per esperienza sono quelli che tendono a rompersi con ritorni di RF dovuti a non perfetti bilanciamenti delle antenne. Utilizzando componenti tradizionali si riesce a sostituirli con molta facilitą. La foto e' stata scattata prima di montare i morsetti sulle uscite optoisolate.
Le dimensioni sono 60x28mm.

Driver

Per funzionare e' necessario installare sul proprio PC il driver del circuito integrato FT232RL. Tale componente software si scarica liberamente dal sito della casa costruttrice. Va ovviamente installato il driver per il sistema operativo in uso sul proprio PC. Click qui per andare nel sito FDI

NOTA IMPORTANTE : IL DRIVER VA INSTALLATO PRIMA DI COLLEGARE LA SCHEDA AL PC

Collegamento al PC e "fine tuning" del driver

Dopo aver installato il driver, si collega l'interfaccia al PC utilizzando un cavo USB standard ( tipo A e tipo B )

Se tutto va bene il PC risponde con un messaggio di "Periferica funzionante". L'effetto e' la comparsa di una porta seriale nell'elenco delle periferiche di sistema.

Puo' darsi che la porta non sia la COM4 ma un altra. Nel caso sia piu' comodo cambiare il valore proposto si deve fare click con il tasto destro su USB Serial Port e poi click sinistro su Proprietą.

Nella finestra che segue si seleziona "Impostazioni della porta" e poi click su Avanzate... da qui si cambia il numero della porta

Collegamento alla radio

L'interfaccia viene vista dal PC come una porta seriale standard. QARTEST dovra' essere configurato facendo riferimento a questa porta seriale. L'interfaccia rende disponibili due coppie di contatti. Una coppia e' comandata dal segnale RTS mentre l'altra coppia e' comandata dal segnale DTR. Vengono offerti due canali per poter pilotare la radio e l'eventuale amplificatore lineare. Nel seguito si considera solo uno scenario semplice cioe' senza amplificatore. Per collegare l'interfaccia alla radio occorre individuare l'ingresso del tasto telegrafico della propria radio. NOTA : si deve entrare dove e' previsto che venga collegato il normale tasto telegrafico e non un eventuale ingresso del keyer ( nella mia radio c'e' solo l'ingresso tasto, nel TS2000 ci sono due ingressi. Quello buono e' il jack piccolo ). Nella mia radio l'ingresso e' un JACK tipo cuffia grande. Da questo JACK partono due cavetti : massa e key. Se si sceglie la coppia DTR, la massa si collega al morsetto "E_DTR" mentre il "key" si collega al morsetto "C_DTR" (vedi foto sopra ).

Infine in QARTEST si configura la porta CW come mostrato nella foto. Si consiglia caldamente di leggere con attenzione il manuale di QARTEST

Ordini

La scheda e' ordinabile. Al momento sono in pronta consegna solo dei prototipi. Prima di fare una piccola produzione di serie con circuiti stampati professionali devo capire se la scheda va bene cosi' oppure se sono necessarie alcune modifiche, inoltre vorrei capire quale e' la richiesta.
In ogni caso per informazioni e' sufficiente mandare una email al mio indirizzo


NOTA IMPORTANTE : se non fosse troppo evidente, questa scheda non fa da CAT, non fa i modi digitali, non fa il caffe' ecc. E' un prodotto semplice che difficilmente subira evoluzioni e viene rigorosamente fornito SENZA involucro di protezione.